Studio Legale Avv. Silvia Gianni Bassani
Studio Legale Avv. Silvia Gianni Bassani

Calcolo tariffe mediazione

Gli importi calcolati sono riferiti a ciascuna delle parti.

Materie Obbligatorie ex Art. 5

  • Affitto di aziende
  • Comodato (prestito di beni a titolo gratuito)
  • Contratti assicurativi
  • Contratti bancari
  • Contratti finanziari
  • Diritti reali: proprietà, usufrutto, servitù…
  • Divisione: comproprietà, comunione tra coniugi…
  • Locazioni
  • Patti di famiglia
  • Risarcimento danni da responsabilità medica
  • Risarcimento danni da diffamazione a mezzo stampa ecc.
  • Successioni ereditarie

Materie Non Obbligatorie

  • Condominio (1)
  • Contratti di vendita, trasporto, deposito…
  • Pagamento somme
  • Prestazioni d'opera e servizi
  • Risarcimento danni da circolazione di veicoli e natanti (1)
  • Ogni altra materia non ricompresa tra quelle obbligatorie

NOTE:
(1) Il D.L. 225/2010 convertito nella Legge 26 febbraio 2011, n. 10 stabilisce che le controversie in materia di condominio e di risarcimento del danno derivante dalla circolazione di veicoli e natanti, previste dall'art. 5 del DM n.180/2010, diventeranno obbligatorie a partire dal 20 Marzo 2012.
(2) La mediazione non può essere richiesta in caso di separazione e divorzio e nelle cause di lavoro e diritto previdenziale.
(3) Le spese di avvio (€ 40,00) e le spese di mediazione calcolate sono dovute in egual misura da ciascuna delle parti.

Per ulteriori informazioni si rimanda all' articolo pubblicatoed alle ultime novità in materia.

Avvertenza: l'applicativo fornisce come risultato una forbice tariffaria (minimo e massimo) basata sulla tabella ministeriale cui vengono applicate eventuali riduzioni o maggiorazioni, alcune delle quali a discrezione dell'organismo di mediazione.
Poiché, come recita l'Art.5 del DM 145/2011, gli importi minimi e massimi della tabella ministeriale sono derogabili,  per una valutazione ufficiale dei costi è necessario rivorgersi all'organismo di mediazione accreditato presso cui si svolgerà la conciliazione.

IVA e spese di avvio: alcuni organismi di conciliazione considerano le spese di avvio come una sorta di 'acconto' sulla mediazione, e quindi soggette all' IVA.
Altri invece considerano tali spese 'esenti IVA', e quindi non facenti parte dell'imponibile.
In attesa di una comunicazione ufficiale da parte dell'Egenzia delle Entrate abbiamo lasciato la possibilità di considerare tali spese come imponibili IVA o meno tramite l'apposito checkbox.

Contatti

Sedi in Provincia di VARESE:

 

Studio Legale SGB

Via Don Giovanni Minzoni n. 16

21013 GALLARATE (Va)

 

Sedi in Provincia di LECCO:

 

Studio Legale SGB

Via V. Alfieri n. 18

23826 MANDELLO DEL LARIO (Lc)

 

Sedi in Provincia di CAGLIARI

 

Orari di ricevimento su appuntamento:

 

dal lunedì al venerdì

mattino: dalle 09.00 alle 13.00

pomeriggio: dalle 15.00 alle 19.00





Telefono ufficio e per fissare appuntamenti:

0331/158.65.35

cell:377/53.56.696

Fax ufficio:

0331/158.14.40

E-mail

silvia.giannibassani@gmail.com

 

Se preferite, potete compilare il nostro modulo online.





Powered by: www.studiocataldi.it
Studio Legale Avv. Silvia Gianni Bassani su ICitta.it
Avv. Silvia Giann Bassani - Mister Imprese
Pubblicità Gratis per Aziende
Stampa Stampa | Mappa del sito Consiglia questa pagina Consiglia questa pagina
© studio legale Avv. Silvia Gianni Bassani Partita IVA:03053540138